attualità politicamente scorretto

I redditi degli italiani

Crollati in 20 anni i redditi della classe media italiana che ha subito un taglio del 20% dal 1991 al 2010. In questo stesso periodo è andato giù del 23% anche il reddito delle fasce basse, uno scenario che colloca il nostro Paese tra quelli in Ue che hanno subito il maggior impoverimento.

A delinearlo è il report “Middle Class Fortunes in Western Europe” del think tank statunitense Pew Research Center. Dal dossier emerge che dal 1991 al 2010 la classe media si espande in Francia, Olanda e Regno Unito, ma, come negli Stati Uniti, si riduce in Germania, Italia e Spagna.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: