attualità dove va il PD

Come è triste questa Festa

Degno corollario delle epurazioni di questi giorni, volute o necessarie, ecco cadere puntuale la rinnovata Festa dell’Unità democratica, nata all’insegna del referendum costituzionale quindi intitolata a “L’Italia che dice sí”.

Tristissimo: non sono previsti dibattiti con contraddittorio, nessuna opposizione o idea alternativa, ma brevi comizi autoelogiativi; sarà tutto un ripetersi di come sono fighi

Povero Antonio Gramsci!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: