attualità mondoscuola

«Il ministero paghi subito gli arretrati ai supplenti»

sfruttati
Alla pressione nei confronti del ministero da parte della scuola e delle organizzazioni sindacali, si aggiunge l’azione del deputato del Partito democratico, Marco Carra, che, con un atto parlamentare, interpellerà il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini. E’ infatti pronta un’interrogazione urgente al ministro, da parte del deputato mantovano, sul caso del mancato pagamento dei supplenti, dei quali cinquanta sono mantovani, dallo scorso mese di settembre. «Chiedo al ministro Giannini – comunica Carra, spiegando la sua iniziativa – di assolvere a questo impegno in tempi brevi. Lo Stato non può essere in debito con i lavoratori mettendo in difficoltà le famiglie che contano su questo stipendio e che garantisce loro una sicurezza economica costante. «Con questo vuoto di pagamenti – conclude il parlamentare del Pd – si rischia di mettere in seria difficoltà le persone che vivono del loro lavoro e che chiedono semplicemente le dovute garanzie e la continuità».
Su La Gazzetta di Mantova del 20/12/2015
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: