attualità

Attentato a Charlie Hebdo, attentato al diritto di pensiero

Strage a Parigi nella redazione di Charlie Hebdo

Alcuni uomini armati hanno attaccato con armi da guerra la redazione del settimanale satirico francese Charlie Hebdo a Parigi, in Francia. Il bilancio delle vittime è di almeno 12 morti e dieci feriti, di cui alcuni gravi. Gli attentatori sono in fuga…

Per capire cos’è Charlie Hebdo bisognerebbe aver vissuto almeno qualche giorno in Francia.
Se poi comunque non lo si conosce, basta guardare alcune copertine di questo settimanale per capire che la satira e la libertà di pensiero non sono né di destra né di sinistra: può non piacere, ma non la si può condannare a morte così.

Se poi, infine, si ha un orizzonte limitato e un’anima profondamente ottusa, allora si entra nella redazione di un giornale e si uccidono vigliaccamente e speriamo non impunemente 12 giornalisti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: