politicamente scorretto

A chi serve una nuova legge elettorale?

Elezioni-politiche-il-racconto-del-cinema-italiano-video-3Francamente ho più di una difficoltà a capire i primi risultati della politica delle grandi intese di Matteo Renzi e di Forza Italia nonché la sua apertura alla “crescita”, “rinascita”, “ripartenza” …

1) Non mi pare che si possa fare dei distinguo metodologici fra “la politica del ricatto” di Forza Italia -perpetuata nei mesi dal febbraio 2013- e l’apertura democratica di Renzi che fa sapere che “o si fa così o si va a votare”. Parole non certo distensive o comunque propositive; intenti non democratici né dialoganti.

2) A chi serve oggi una legge elettorale? Non certo a chi ha intenzione di perseguire la strada della rinascita e ricrescita, parole slogan da elezioni che meriterebbero adesso di essere messe in pratica. Invece si sta procedendo alla conta all’insegna dei grandi numeri (il 37/%).

f35-decreto-lavoro3) il problema in questo momento è l’assenza di una legge o comunque di un intervento forte sul lavoro, a favore del lavoro, per tutelare e garantire il lavoro. Invece si parla di legge elettorale come se si stesse andando a nuove elezioni. Quando sarebbe stato necessario trovare delle misure per reperire risorse economiche e attuare sgravi alle imprese oppure finanziare forme di ammortizzatori sociali adeguate o garantire coperture economiche anche strutturali ai comparti del lavoro pubblico oramai al palo da fin troppi anni, il governo ha preso la solita vecchia strada, liberando 15 mld di stanziamento per gli F-35 e bloccando gli accordi con la Svizzera per avere la lista degli italiani titolari di conti nelle banche elvetiche.

La domanda da fare in questo momento è: vogliamo tornare ad essere un Paese con princìpi economici volti alla crescita sociale o continuare a sprofondare nelle logiche del bieco capitalismo d’antan che tanti mali (finanziari, etici e morali) ha portato in questa crisi …

Alla politica il compito di dare una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: